JEANS BAMBINA ZARA. I PEZZI PIU’ DI BELLI DI QUESTA PE 2018

jeans bambina Zara

Zara. I jeans per la bambina più belli dei prossimi mesi 

 

Stupendo abbinato alle righe, romantico con la stampa liberty e trendissimo abbinato al jeans. Pratico e adatto a mille occasioni. E soprattutto eclettico. I jeans per bambine di Zara per i prossimi mesi fanno letteralmente impazzire.

Sappiamo che il tessuto denim sarà uno dei must della primavera estate 2018 anche per la moda bimbi e sebbene sia un capo che probabilmente è entrato e mai uscito dal loro guardaroba nei prossimi mesi sarà vera e propria tendenza.

Andiamo allora a sbirciare tra le proposte del colosso della moda low cost per scoprire quali sono le tendenze e i modelli di jeans per bambine più belli e toglierci qualche sfizio ad un prezzo accessibile.

 

Jeans bambina Zara. Salopette, mini, giubbotti e pantaloni.
I pezzi più belli della primavera estate 2018

 

Splendide le salopette in denim, dalle basic a quelle trendy e femminili da abbinare a tshirt o meglio ancora a top con rouches e spalle scoperte.

salopette bambina Zara salopette bambina Zarasalopette bambina Zara

 

Grande ritorno delle mini e degli short anche colorati ed entrambi splendidi per le bimbe abbinate a felpe con stampe e sneakers

 

gonna jeans bambina Zara

gonna jeans bambina Zara shorts bambina Zara

 

E veniamo ai classici pantaloni in jeans e i modelli di tendenza da non perdere. Dallo skinny al regular passando per i modelli culotte (splendidi). Nel classico blu dal chiaro allo scuro, ma questa è anche la stagione del nero e dei colori.

 

jeans bambina Zara

 

jeans bambina Zara jeans bambina Zarajeans bambina Zarajeans bambina Zarajeans bambina Zara

 

E infine un’occhiata ai giubbotti in jeans per bambina Zara. Sì mamme, perchè la formula dei prossimi mesi sarà jeans + jeans . quindi via al pantalone, alla gonna alla salopette in denim abbinate al giubbotto.

giubbotto jeans bambina Zaragiubbotto jeans bambina Zaragiubbotto jeans bambina Zara

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestBuffer this pageShare on TumblrEmail this to someone

2 Commenti

Inserisci una risposta